Categorie

Il salto, Fabio Sparapani

Il salto, Fabio Sparapani

=> libro

 

Maggio 1994: Guido Cavani è il sostituto procuratore che indaga su una maxi tangente in un’inchiesta politica di grossa risonanza.

Per completare l’indagine, a seguito di una rogatoria internazionale, si reca in una sperduta isola greca nella quale ha soggiornato, sotto falso nome, il sedicente Mario Giacchi, da lui individuato come il faccendiere della tangente. In realtà, Mario Giacchi non è altri che Carlo Vittori, suo amico fraterno ai tempi del liceo e dell’università. Arrivato all’isola, per accertare l’identità dell’uomo Cavani fa riesumare la salma del suo amico, ritrovato cadavere in mare una quindicina di giorni prima.

Nell’attesa degli esiti dell’autopsia, Cavani si stabilisce proprio nella casa già abitata dal suo amico e sfogliando uno dei tanti libri tra quelli posseduti da Giacchi, rinviene casualmente una traccia che apre nuovi spiragli per le sue indagini. Si tratta di un enigma che il suo amico, secondo una vecchia abitudine in uso tra di loro, gli lascia per intrecciare alla sua storia politica quella privata, un intrigo che Cavani dovrà risolvere seguendo le indicazioni dell’amico defunto in un percorso doloroso, che gli consegnerà una verità amara e una giustizia ambigua.

 

Uno "Spizz(ico)" dal nostro Audiocatalogo

Maggiori dettagli

Scontato
10,48 €

12,33 €

(Prezzo ridotto di 15 %)

Disponibilità: in arrivo

5 quantità
-25%

=> libro
Disponibile anche in versione ebook (download) e in versione ebook o audiolibro su CD con GliScambisti  (da 1,00 a 2,50 euro)


 
 
 
 
 
 

Sconti quantità

PayPal

Carrello  

Nessun prodotto

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Check out

Nuovi prodotti

Nessun nuovo prodotto in questo momento