Categorie

Alex, mia figlia e un calcio di rara bellezza

DISPONIBILE DAL 30/9/2016
E' già possibile ordinare, ma la spedizione avverrà dopo la data sopra indicata.

Agosto 2012. “Non capii bene perché, ma Giulio tirò fuori la storia che lui era amico – proprio amico, no… conoscente, dai – del fratello di Del Piero”. Comincia così, con una mezza sbruffonata, l’avventura di Angy e della sua sgangherata compagnia di amici. La loro storia pare già scritta: una vacanza amarcord e il ritorno al deprimente tran-tran in una torrida Torino. Ma la storia può diventare favola, se c'è di mezzo una bimba di 8 anni, Gaia, figlioletta di Angy e unica sua fiammella in una vita sempre più spenta.
Il calcio è la più grande passione del protagonista, ma non gli regala più le soddisfazioni di un tempo, presentando anzi il conto della fine di un'epoca. Per lui, c’è un duro fatto da digerire: il recente addio di Alex Del Piero al calcio italiano. Del Piero, però, non è solo una fetta di passato: forse, può fare anche parte di un incredibile presente da vivere in prima persona.
Questo libro è per chi ha tanti ricordi e per chi si è dimenticato; è per bambini e per bambini cresciuti; è per gli uomini calciofili e per le donne che li sopportano. È una storia per tutti, con dentro di tutto: da Hello Kitty ad Arancia Meccanica, dal Ventolin ai Guns N’Roses…

 

 

 

 

Maggiori dettagli

Scontato
9,35 €

13,35 €

(Prezzo ridotto di 30 %)

Disponibilità: disponibile

5 quantità
-25%